Amazon: occhio alle “false” offerte. Ecco come riconoscerle!

Amazon: occhio alle “false” offerte. Ecco come riconoscerle!

23/04/2020 0 Di Dennis

Quotidianamente Amazon ci inonda di offerte segnalando sconti che arrivano, per alcuni oggetti, fino al 90%… ma è davvero così?

Sono iscritto ad Amazon dal 2010, dal suo sbarco in Italia.
In questi anni mi ha fatto spendere un mucchio di soldi regalandomi ottimi affari.
Col senno di poi, però, devo ammettere che l’unico che ha SEMPRE fatto l’affare è Amazon.

Sono, siamo, “vittime” facili. Accediamo ad Amazon, “click” su offerte e troviamo:

  • Offerte del giorno
  • Offerte lampo
  • Promozioni su moda, vitamine, casalinghi, ebook e servizi Amazon (Prime/Video/Audibile/Kindle/Music/Famiglia…)
  • Dispositivi Amazon
  • Ricondizionati/Usati, per toccare le anime di utenti ambientalisti con il plus del risparmio (o utenti alla ricerca del solo risparmio)
  • Per non parlare della settimana del Black Friday, poi il Cyber Monday, il Prime Day…

Siamo circondati.
Occorre quindi munirsi di armi affilate per contrattaccare e non cadere nell’acquisto istintivo dettato da un’offerta che sembra “della vita”, ma che tale non è.

Ecco lo strumento da utilizzare per scovare le vere offerte: Keepa

KEEPA SU BROWSER DA PC
(CHROME/FIREFOX/OPERA/EDGE)

Se siete soliti accedere ad Amazon tramite PC (fisso o portatile) sicuramente utilizzerete uno dei browser sopra citati.
Keepa è un’estensione gratuita del browser installabile tramite i seguenti link:

Una volta giunti nella pagina di installazione è sufficiente cliccare su “aggiungi” / “ottieni” ed in pochi secondi sarà installato.
A conferma vedremo il seguente logo vicino alle altre eventuali estensioni già installate.

Logo Keepa

Keepa a questo punto è già funzionante, per provarlo è sufficiente collegarsi al sito di Amazon ed entrare nella scheda di un prodotto qualsiasi, vedremo un’interessante novità.

Sotto la foto dell’oggetto, infatti, verrà caricato un grafico con l’andamento del prezzo:

In questo modo avremo subito un’idea se l’offerta è irripetibile oppure se il prezzo già si aggirava sulla somma proposta.
Il grafico dell’esempio si riferisce a questo prodotto:

Da come è proposta l’offerta sembra che mi faccia risparmiare il 39%, pare ottima, compriamolo!
Un attimo…
Tornando al grafico sopra possiamo infatti notare come negli ultimi 3 mesi il prezzo sia stato mediamente intorno ai 20€, addirittura inferiore a quanto proposto attualmente.

Altra informazione interessante in basso a destra, il “range”: oltre a permetterci di selezionare l’intervallo di tempo per cui vogliamo vedere l’andamento del prezzo, ci dice anche da quanti giorni è presente su Amazon e nel nostro caso da ben 3125 (8 anni e mezzo circa).

Ultima annotazione sulle “statistiche” sotto il grafico: illustra per ogni prodotto venduto da Amazon/ terzi/usato il prezzo più basso registrato, il più alto, il prezzo corrente, la media ed il numero dei ribassi registrati per mese.

Un secondo esempio:

Questo grafico fa riferimento a degli auricolari wireless in offerta lampo a 20,69€ a fronte di un prezzo ordinario di 29,99€.
Sulla destra dobbiamo far caso alla legenda, infatti keepa attiva in automatici i filtri selezionabili assegnando a ciascuno un colore.
Rispetto al caso precedente salta all’occhio come l’oggetto sia quasi costantemente in offerta lampo (pallino rosso), addirittura a fine 2019 è stato proposto a 15€.

Se dovessimo imbatterci in un grafico del genere è evidente che non compreremmo mai l’oggetto a prezzo pieno, ma lo terremo d’occhio in attesa dell’offerta lampo.

KEEPA SU BROWSER, SU SMARTPHONE
(CHROME/FIREFOX/OPERA/EDGE)

Per sfruttare Keepa su smartphone, per gli utenti Android, è stata pubblicata da poco l’APP in versione beta (quindi ancora non è completa) ed è scaricabile dal Play Store (quì).
Consente di fare ricerche prodotto anche per nome, oppure si può attivare dall’APP di Amazon tramite il pulsante “condividi” nella scheda di un prodotto, metodo decisamente più comodo che rimanda direttamente al grafico del prezzo. Tuttavia è ancora piuttosto acerba.

Un buon metodo valido per tutti è quello di navigare su Amazon dal browser dello smartphone, uno di quelli citati in precedenza, e proprio come avviene su PC installare l’estensione Keepa (sempre dai link sopra indicati) e vedremo il nostro grafico del prezzo nella pagina del prodotto che ci interessa.

Ecco come si presenta su Firefox (ovviamente su smartphone):

Pigiando sul grafico Keepa caricherà tutte le opzioni come abbiamo visto prima, allargando il grafico per renderlo più leggibile.
Altra opzione per visualizzare subito il grafico “grande” è quella di selezionare la “modalità desktop” nelle opzioni del browser.

CONLUDENDO…

Con questo articolo abbiamo scoperto Keepa, strumento divenuto indispensabile per seguire l’andamento dei prodotti che intendo acquistare e valutare se un’offerta è conveniente o meno.

Con un colpo d’occhio possiamo capire da quanto tempo l’articolo è in vendita, se è possibile trovarlo in offerta lampo, se sono presenti prodotti usati (di terzi venditori o di Amazon stessa) ed addirittura in che condizioni sono (accettabili, buone, ottime, come nuovo).

I filtri “lucchettati” sono riservati per la versione premium, assieme ad altre caratteristiche, per la modica cifra di 15€ al mese… What?! Chiaramente per un privato non ha senso, può invece essere interessante per un utente che lavora online con Amazon (quì tutti i dettagli della versione premium).

Via! Si dia inizio alla caccia delle offerte, quelle vere!